Resine

Resine

 

Laboratore

Laboratore.

RESIFIX

Come molte resine, RESIFIX è un componente di poliuretano, elastomero liquido, alifatico, idratazione, solvente, lavorabile a freddo. Il composto “ben dosato” con aggregato naturale di marmo, produce una pasta che consente la realizzazione di rivestimenti per pavimenti interni ed esterni. Non esiste un giunto sgradevole, la superficie è morbida, non antiscivolo e consente un ottimo drenaggio. Le differenti tinte in marmo utilizzate offrono la possibilità di ottenere diversi effetti di colore, motivi geometrici, strisce o cambi di colore sulla stessa superficie.

 

Resine vaso RESIFIX

Resine vaso RESIFIX.

REQUISITI DI SOSTEGNO

Il substrato deve avere le seguenti proprietà meccaniche:
Coesione: minima 1,5 MPa.
Resistenza alla compressione: minimo 25 MPa.
La superficie deve essere libera da umidità residua o da umidità.
Il substrato deve essere pulito, asciutto e privo di parti sciolte e fragili, il contenuto di umidità deve essere inferiore al 4%, nessuna traccia di olio, grasso, cera, agenti di rilascio e cemento, o qualsiasi altra cosa che potrebbe compromettere la buona adesione del composto.
La temperatura del substrato deve essere compresa tra 10 ° C e 25 ° C.
Se si sospetta l’umidità residua sul substrato o l’aumento dell’umidità, è consigliabile utilizzare un pretrattamento specifico per le superfici umide.
Per lastre di calcestruzzo fresate o nuove, è necessario attendere almeno 21 giorni prima di applicare il prodotto RESIMARMO®.

RESIMPER

RESIMPER è un prodotto monocomponente, pronto all’uso, a freddo applicato. Viene presentata in forma liquida, ma nello stato indurito crea una membrana continua, senza soluzione di continuità e sovrapposizione e non smorza l’umidità. Elastici e “traspiranti”, le superfici rivestite sono in grado di seguire i movimenti del supporto. Antiscivolo, resistente agli urti, agenti atmosferici e chimici e temperature estreme, aderisce bene al supporto sottostante, anche in diverse geometrie o di difficile accesso all’abrasione, non solitamente necessario diluizione (10% più sottile di RESIGLIDE consentito).
Applicato con rullo, pennello o airless, consente una presa con presa specifica. Si raccomanda di aree critiche come angoli, spigoli, lucernari, camini, sovrapposizione e vecchie guaine bituminose “macrocavillature” combinato con sigillante poliuretanico.
AVVERTENZA UMIDA MAX 4%! Non applicare su superfici umide (trappole a punto di rugiada).

USI

Applicabile: vecchie membrane bituminose o tegole bituminose, rivestimenti vecchi acrilici, ardesie, calcestruzzo, malta, mattoni, cemento fibra arenaria, scandole di legno, ceramica, asfalto ossidato, legno, acciaio, alluminio, zinchi, materiali in fibra di vetro compositi, ecc …

APPLICAZIONI PRINCIPALI

Balconi, terrazze, tetti, tetti isolati o pannelli metallici ecc.
Bagno (all’interno delle docce), cucine e luoghi difficili da accedere dall’interno.
Tetti piani o inclinati, parcheggi, locali tecnici.
Piattaforme, tribune, stadi, stadi.
Canali e depositi d’acqua.

 

RESIPRIMER

 

RESIPRIMER fa parte delle resine, è un promotore bi-componente epossidico di adesione in dispersione acquosa. Viene utilizzato come preparazione a pavimento per la linea RESIMARMO® basata su resine poliuretaniche. RESIPRIMER è il primer ideale per applicazioni per piccoli problemi di umidità leggero o superficie a respingere molto lieve risalita di umidità (max 4%). Inoltre è semplice e sicuro da applicare.

USI

Primer per sistemi in resina epossidica e poliuretanica.
Come uno strato di adesivo tra i pavimenti in cemento nuovi e vecchi (giunti di costruzione).
Primer in caso di leggero aumento dell’umidità.
Primer di adesione per lamiere, zinco e leghe.
Rivestimento protettivo per pavimenti in calcestruzzo.

CARATTERISTICHE E BENEFICI

Applicazione semplice e sicura (a base acqua).
Possibilità di accelerare la catalisi a temperature prossime a 0 ° con un additivo speciale.
Non infiammabile.
poco odore.
Facile da pulire.
Ottima adesione.
Buona resistenza all’abrasione.

RESIPROTEC

RESIPROTEC è stabile trasparente, ha un’alta prestazione simile a una componente di indurimento dell’umidità. La qualità delle resine poliuretaniche alifatiche garantisce una elevata resistenza ai raggi UV. Questi sono prodotti per rivestimenti solidi e flessibili con elevata resistenza all’abrasione e all’usura, prodotti chimici, soluzioni diluite di acidi e basi, acqua clorurata, sale, carburanti e lubrificanti tutti i tipi. Crea un’eccellente protezione superficiale per pavimenti soggetti ad usura intensiva. Queste resine prodotti non subiscono candeggio a causa del tempo, non cambia colore quando esposto ai raggi UV, è quindi indicato per applicazioni esterne. Sono disponibili per tutti i colori pigmentati ma solo in terra, al momento dell’uso. Per l’applicazione si raccomanda di avere un buon ambiente di ventilazione.

USI

Garage e aree di parcheggio con traffico pesante, posto auto.
Eccellente per l’impermeabilizzazione con resine poliuretaniche.
Restauro di vecchie vetroresine, tetti piani, policarbonato, altri materiali compositi, ecc.
Pavimenti in calcestruzzo e in polimero.
Impermeabilizzazione e protezione di strutture metalliche, rivestimenti di pavimenti stampati, micro-materiali, livellamento di maltina, mosaici, ghiaia minerale.
Prodotti di slip flessibili con quarzo, corindone, gomma, polvere, ecc.

VANTAGGI

Un prodotto unico componente, estremamente facile da usare.
Nessun errore e tempo perso.
Stabilità del colore totale sotto il sole e raggi UV.
Ottima resistenza all’abrasione e all’usura.
Indurimento rapido e protezione di eventuali vernici.
Buona capacità di copertura.

COLORI DISPONIBILI

Trasparente (versione opaca è disponibile utilizzando il “Matting Additive” – ​​vedi scheda tecnica).
Disponibile per tutti i colori pigmentati e immediatamente prima dell’applicazione.

RESITEX

RESITEX TNT è un tessuto geotessile per termosaldatura, a base di fibre sintetiche di poliestere / poliammide, di elevata elasticità e resistenza a modulo di elasticità.

RESITEX 80

È stato sviluppato da applicare in situ mediante l’interposizione della fresche sopra e tra i vari strati di resina RESIMPER per ottenere uno spessore più uniforme possibile e quindi la distribuzione ottimale del prodotto limitando l’effetto delle perdite.

RESITEX 200

Si consiglia per la protezione finale contro l’abrasione e una distribuzione omogenea del peso a vuoto del veicolo rivestito con resine poliuretaniche RESIMPER elevata elasticità. Ideale in situazioni che richiedono ulteriore protezione del telaio, o per la protezione e la distribuzione spessore ottimale, con una minima perdita di proprietà meccaniche.
Prodotto compatibile con solventi e forte assorbimento.
Flessibile e adattabile a superfici irregolari, spigoli e angoli, il punto critico di sollevamento e sovrapposizione di vecchie membrane bituminose, ideale per il montaggio dei punti di giunzione tra il supporto interdipendenti o un diverso tipo o di materiale diverso, crepe e macro crepe, giunti e tagli, ecc …
Una elevata elasticità in modo da mantenere il più possibile le proprietà meccaniche delle membrane, che aumenta la resistenza alla perforazione e la perforazione, dovuta a piantare radici.
bordi interno ed esterno, anteriore, posteriore migliorando ed altri punti speciali o come un sistema di “diserbo” prima della posa del sistema RESIMARMO®.

RESITEX 200 membrana di protezione RESIMPER sovrapporre piastrelle di calcestruzzo, legno, pannelli di legno, materiali compositi, lastre di cemento, pavimenti galleggianti, etc.

 

 

 

 

LOGO RESIMARMO